Nordic Walking, ad un passo dal benessere.

Perchè praticarlo? Ecco 5 ottimi motivi...

Spesso nell'atività professionale quotidiana i miei assistiti mi pongono la domanda che segue:

" Quali esercizi o attività fisica posso fare in autonomia per mantenere i benefici ottenuti? "

Chiaramente la risposta cambia in base alle situazioni, comunque mi ritrovo frequentemente a consigliare il Nordic Walking (camminata con i bastoni) come esercizio fisico per 5 benefici principali:

  1. E' una disciplina accessibile. C'è una tecnica precisa che è importante apprendere, lo si può fare tramite corsi della durata di poche ore e costi molto accessibili.
  2. Allenamento molto completo per migliorare sia il tono muscolare sia la mobilità. Tramite Movimenti ampi e dolci si mobilizzano tutte le articolazioni ed i vari strati tissutali del corpo favorendo la circolazione sanguigna e del sistema linfatico.
  3. Rispetto e tutela delle articolazioni. Le articolazioni dell'arto inferiore (caviglia, ginocchio, anca) e della colonna vertebrale non sono sottoposte a stress meccanici eccessivi in quanto non ci sono impatti col suolo.
  4. Allenamento completo in quanto impegna il 95% della muscolatura del corpo.
  5. Allenamento funzionale delle spalle. L'uso corretto dei bastoni comporta l'impiego di muscoli dell'arto superiore che difficilmente utiliziamo nelle azioni quotidiane, ripristinando un equilibrio funzionale delle spalle.

Ok, ho capito che è un'attività fisica. In cosa consiste?

Quello che segue è un estratto della definizione del Nordic Walking fornito dalla INWA (International Nordic Walking Federation):
Il nordic walking è una forma di attività fisica dove l'atto naturale e regolare della camminata viene reso più impegnativo a livello fisico tramite l'utilizzo di bastoni appositamente progettati per tale pratica sportiva.
Le caratteristiche della camminata naturale biomeccanicamente corretta ed una postura appropriata vengono mantenuti in tutti i loro aspetti.
Nella tecnica corretta del nordicwalking, il range di movimento delle braccia è quello della camminata naturale, in più ci sono alcuni accorgimenti derivati dallo sci di fondo che consentono un'attivazione della parte superiore del corpo per aiutare l'atto della camminata in modo da utilizzare in modo bilanciato e appropriato i vari gruppi muscolari di tutto il corpo.
L'utilizzo corretto dei bastoni da l'opportunità di aumentare in modo significativo l'intensità dell'atto della camminata incrementando il lavoro muscolare della parte alta del corpo.
Il nordic walking è una una forma di attività fisica sana, dinamica, naturale ed efficiente per allenare tutto il corpo in maniera simmetrica e bilanciata.
L'obiettivo generico del nordic walking è una condizione di benessere fisico e mentale.
Hai trovato utili queste informazioni? Condividile:

Posted by Righi Mirco

Lascia un commento

Cliccando sul tasto “Submit Comment” dichiari di accettare i “Termini di utilizzo”, nonché di avere almeno 18 anni e di acconsentire al trattamento dei tuoi dati personali per il servizio “Commenti”, come indicato nella “Informativa privacy”.